Come chiudere app Android in background

Premere il pulsante Home del telefono è la soluzione più immediata in riferimento a come chiudere app Android. Va detto però che agendo così, molte di queste girano ancora in background e, conseguentemente, i consumi energetici dello smartphone o del tablet ne risentono ulteriormente. Come risolvere il problema? Come chiudere le applicazioni Android in background, in modo da avere appieno il controllo su Android?

Non ci sono dubbi sul fatto che il task manager ricopra un ruolo cruciale in questo caso, perché a fronte di eventuali rallentamenti del dispositivo, dovuti ad una determinata applicazione, ti basta premere per pochi istanti prima sul pulsante Home ed in seguito su “Gestione Attività”, in modo da avere il quadro generale di tutte le applicazioni in esecuzione sul telefono o sul tablet.

Qualora non vi fosse nessun’applicazione nell’elenco, vuol dire che tutte le app Android sono chiuse. Viceversa, in riferimento a come chiudere app Android, sarà sufficiente un semplice tap su “Chiudi”, pulsante collocato accanto alle applicazioni che continuano a girare.

come chiudere app Android

C’è anche un altro metodo per la chiusura delle applicazioni in background sul dispositivo con il sistema operativo mobile di Google. E’ sufficiente entrare all’interno del menù delle impostazioni e seguire il percorso “Applicazioni” > “Gestisci Applicazioni”. Nel momento in cui visualizzerai una nuova schermata, dovrai prima selezionare la scheda “Tutto” e poi chiuderla forzatamente con un semplice tap su “Arresto Forzato”. Dato che questo pulsante è disponibile solo a fronte di applicazioni attive, non preoccuparti se non dovessi trovarlo. Ciò vorrebbe dire che nessun’app al momento è in esecuzione.

Grazie a questa procedura su come chiudere app Android, potrai avere il massimo controllo della piattaforma di Google e comprendere le cause di cali delle prestazioni e rallentamenti del dispositivo.

La stessa procedura, tra le altre cose, è valevole anche per la chiusura di servizi attivi. Ti basta selezionare dal menù delle impostazioni la voce seleziona “Servizi in esecuzione” e per ciascun servizio tappare su “Ferma”. Questa soluzione è assai conveniente quanto ti imbatti in rallentamenti dovuti alle sincronizzazioni o alle notifiche.