Keynote di presentazione WWDC 2017: ecco tutte le novità introdotte da Apple per iPhone e iPad!

Nel corso del pomeriggio si è tenuto, in america, il Keynote di presentazione delle novità per gli sviluppatori proposto ogni anno da Apple.

Sono state molte le novità presentate per i nostri dispositivi, e le più importanti, quelle che ci interessano maggiormente, riguardano gli iPhone e gli iPad: noi le abbiamo raccolte tutte insieme, in un unico articolo.

  • La prima novità riguarda iMessage, e permette di salvare in iCloud i messaggi che inviamo. Questo significa che da qualsiasi dispositivo entreremo sarà possibile leggere i nostri messaggi.
  • Piccola novità anche per Apple Pay, da poco arrivato nel nostro paese: si potrà utilizzare, tramite iMessage, anche per inviare pagamenti da persona a persona, posto che entrambe usino Apple Pay.
  • L’assistente vocale Siri è stato migliorato molto, con la possibilità di cercare risposte non in una sola lingua, ma anche in lingue diverse. Ponendo una domanda in italiano, lui cercherà una risposta in inglese, quindi ce la restituirà in italiano, offrendo così molte più informazioni.
  • La qualità fotografica dell’iPhone in generale viene migliorata, offrendo così foto più piccole di dimensioni, per migliorare la gestione dello spazio; migliorano anche l’esposizione e le regolazioni fotografiche.
  • Il centro di controllo è stato migliorato, così da mettere tutte le opzioni in una sola scheda.
  • Anche HomeKit è stato migliorato, con il supporto agli speaker, che adesso potranno essere utilizzati anche più di uno alla volta, in contemporanea; potremo quindi collegare il Bluetooth a più di un altoparlante di casa.
  • Apple Music non ha subito grandi miglioramenti, ma adesso gli sviluppatori potranno utilizzare il nuovo MusicKit per far interagire le singole applicazioni con Apple Music.
  • App Store, poi, è stato ridisegnato con una visualizzazione delle app completamente nuova.
  • E’ stato poi introdotto un kit per la realtà aumentata, che potrà essere utilizzato all’interno di tutte le app: si chiama ARKit, ed una delle app che lo utilizzerà sarà Pokémon GO!

Altre novità, poi, sono state presentate in esclusiva per iPad, in seguito alla presentazione di iPad Pro da 10,5 pollici, a cui dedicheremo un approfondimento a parte.

  • Su iPad sarà attivo un nuovo dock, la barra in basso delle app, che si potrà richiamare dalle varie applicazioni diverse che saranno aperte subito a colonna o in split view, a seconda delle necessità.
  • Con più app aperte si potranno trascinare file da un’app all’altra, e questo permetterà di evitare l’utilizzo della funzione “Apri in…” attualmente presente su iPad.
  • Inoltre, una novità importante è l’applicazione Files, che funziona come Documents e permette di salvare i file organizzandoli in cartelle come su computer. Si possono anche inserire dei tag nei file.
  • Sono stati introdotti sistemi per il riconoscimento manuale della scrittura con Apple Pencil, e in generale molte novità per Apple Pencil, che saranno disponibili su tutti gli iPad Pro, non solo su quello nuovo.

Infine, è stato presentato il nuovo HomePod, lo speaker Apple che permette di ascoltare la musica in casa in modo completamente innovativo.

Ad HomePod ed iPad da 10,5 pollici dedicheremo degli approfondimenti specifici nei prossimi giorni.