Apple A9X: il chip di iPad Pro è composto da un cluster da 12 GPU

Come al solito, Apple decide di aggiungere una X ai suoi ultimi processori destinati alla serie iPad. La stessa cosa è successa con l’ultimo iPad Pro da 12.9 pollici che arriva con il processore Apple A9X, una versione leggermente più potente rispetto all’originale A9 che troviamo a bordo degli iPhone 6s e 6s Plus.

Un’altra caratteristica che contraddistingue il colosso di Cupertino dalle altre aziende è che non rivela nessun dettaglio circa i suoi processori. Ora, grazie a Chipworks, arriviamo a sapere che la CPU possiede due core (che sarebbe il blocco in verde disegnato in foto) mentre abbiamo un cluster composto da 12 GPU (i rettangoli disegnati in blu).

Inoltre, non è presente nessuna memoria cache di terzo livello (L3) che troviamo, invece, sul chip A9. Infine, un altro dettaglio interessante riguarda la grandezza del chipset pari a 147 mm², il 40% più grande rispetto all’A9 realizzato da TSMC.

Tutto questo si traduce in un aumento delle dimensioni davvero enorme che lo rende un componente più difficile da produrre.

Apple-A9X-il-chip-di-iPad-Pro-è-composto-da-un-cluster-da-12-GPU-1

Via 9To5Mac