Widget di iOS 10: come usarli per rendere più veloce l’uso di iPhone

In questa guida vogliamo cercare di mettere insieme alcune funzioni utili del Widget di iPhone, che con la nuova versione del sistema operativo iOS 10 sono diventati più comodi da utilizzare e sono sempre a portata di mano. Molte app esterne, infatti, ne hanno aggiunti, e alcune di loro sono diventate davvero più comode da utilizzare: vediamo quali sono e come sfruttarle al meglio.

Come inserire un Widget in iOS 10

Inserire un nuovo Widget nella schermata di blocco di iPhone è davvero molto semplice. A telefono bloccato, infatti, basta scorrere verso sinistra, quindi nella pagina dei widget, andare fino in fondo e utilizzare la voce “Modifica”. Compariranno così tutti i widget che possiamo mettere nella schermata, ed eventualmente che non ci interessano e vorremmo togliere.

Da notare che è opportuno, di tanto in tanto, controllare se ce ne sono di nuovi, perché man mano che installiamo le app capita di trovarne qualcuno in più.

I migliori Widget per i controlli rapidi

Lo scopo dei widget è quello di dare delle informazioni rapide per utilizzare le applicazioni senza entrare al loro interno. Ce ne sono diversi, ma per usare rapidamente l’iPhone i più utili sono i widget Preferiti, Whatsapp e Mail, tra i tantissimi disponibili.

schermata-di-blocco-ios-10-9

Per Mail non c’è molto da dire, perché sappiamo tutti come funziona: vengono mostrate le ultime 3/4 mail ricevute ed è possibile così rispondere rapidamente ad una di esse.

Per Whatsapp, anche qui non c’è troppo da spiegare: vengono mostrate le foto degli ultimi quattro contatti che ci hanno scritto, o a cui abbiamo scritto, eventualmente con un badge che indica quanti messaggi non letti abbiamo con quel contatto.

A questo punto possiamo toccare uno di quei contatti ed aprire la conversazione che lo riguarda; da notare che l’ordine cambia, perché i contatti sono mostrati in base a quando abbiamo ricevuto l’ultimo messaggio.

Come impostare i contatti preferiti per l’app Telefono

Il terzo widget è quello un po’ più complesso, ma forse anche il migliore dal punto di vista dei risultati. Si chiama Preferiti, ed ha l’icona dell’app Telefono ma non serve solamente ad essere utilizzato con quell’app, ma anche con altre applicazioni.

Si attiva come abbiamo detto prima, ma deve essere impostato, e per farlo dobbiamo entrare nell’app Telefono. Una volta entrati, bisogna andare nella sezione dei Contatti, e selezionarne uno che contattiamo spesso. Entriamo quindi nella sua scheda e, scorrendo verso il basso, premiamo Aggiungi a Preferiti.

A questo punto ci verrà chiesto di scegliere per quale app preferiamo quel contatto, a seconda dell’app con cui lo contattiamo più spesso; le scelte sono Mail, Telefono, Messaggi e FaceTime. Impostiamone una, e  ripetiamo l’operazione per massimo 4/8 contatti che sentiamo veramente spesso.

Entrando nella scheda Preferiti dell’app Telefono, se abbiamo fatto tutto come si deve troveremo comparsi tutti i contatti appena inseriti. Blocchiamo quindi l’iPhone e andiamo nella pagina dei widget.

Troveremo così i nostri contatti preferiti con il simbolo dell’app scelta; toccandone uno si aprirà direttamente la pagina relativa a quel contatto. Se lo abbiamo assegnato a FaceTime o Telefono inizierà istantaneamente la chiamata, se lo abbiamo assegnato a Mail si aprirà la schermata di invio, mentre se abbiamo scelto Messaggi si aprirà la conversazione con quel contatto.

Un modo utile e comodo per utilizzare al meglio la schermata dei widget di iOS 10 su iPhone.