Procreate per iPad: la migliore app per disegnare dal nostro tablet!

Una delle funzioni più interessanti di iPad è quello di poterlo utilizzare come una tavoletta grafica per il disegno a mano libera.

Questa funzione, già importante fin dalle prime versioni, è diventata anche molto più comoda nelle ultime, grazie all’introduzione della Apple Pencil che mette a disposizione molte funzioni utili rispetto a quanto, in passato, permettessero di fare le dita oppure i pennini compatibili.

Insieme a questo miglioramento è subentrato anche Procreate, una delle pochissime app ad essere specificamente sviluppata per iPad e ad essere, tra l’altro, disponibile solo per iPad (non per iPhone), che si pone come l’app definitiva per il disegno da questo dispositivo.

Procreate è un’ottima applicazione, impersibile per chi deve disegnare dal proprio iPad: cerchiamo di capirne qualcosa in più.

Procreate per iPad: cos’è e come funziona

Procreate è un’applicazione che ha lo scopo primario di realizzare disegni a mano libera, mettendo tutti gli strumenti a disposizione.

Progettato per funzionare al meglio sugli iPad più potenti, gli iPad Pro, e con le Apple Pencil, mette a disposizione un’immagine bianca ad alta risoluzione, su cui è possibile utilizzare più di 100 pennelli diversi personalizzandone i colori, le dimensioni e le sfumature.

Il disegno avviene su livelli, per cui a differenza di un foglio di carta è possibile utilizzarli separatamente creando dei piani di lavoro diversi su cui è possibile concentrarsi durante il lavoro. I livelli inutilizzati possono anche essere nascosti, per un lavoro più pulito, ed è possibile anche utilizzare delle guide di disegno per un risultato più preciso.

Una volta finito di disegnare, non ci sarà bisogno di salvare perché il salvataggio è sempre automatico, continuativo, e potremo così esportare l’immagine sia nei formati per la visualizzazione, sia per i formati per Photoshop, qualora avessimo la necessità di effettuare ulteriori modifiche dal computer.

L’app non ha funzioni particolari perché si concentra esattamente su quello che deve fare, ovvero permettere di disegnare con un risultato migliore possibile, ma non per questo mancano degli interessanti plus: uno di questi è la possibilità di utilizzare dei filtri, che possono essere applicati al singolo livello o a tutta l’immagine; altre due funzioni utili sono poi rappresentate dal poter vedere il proprio disegno in time-lapse, una volta terminato, rivedendo tutto il processo di disegno velocemente, e il poter trasmettere il disegno in streaming mentre lo stiamo realizzando, una funzione utile per chi vuol mostrare la fase di disegno ai propri fan, utilizzando i diversi servizi compatibili.

Nel complesso, quindi, Procreate può essere vista come l’applicazione perfetta per chi cerca funzioni di disegno da iPad; se vi piace disegnare, o lo fate per lavoro, e volete sfruttare al meglio il vostro iPad Pro non è possibile, ad oggi, trovare un’app migliore di Procreate.