Le migliori fotocamere panoramiche a 360 gradi per iPhone

In questi anni sta molto prendendo piede un modo particolarmente futuristico di scattare foto e riprendere video. Parliamo della fotografia panoramica, quella fotografia in cui le foto non sono dei semplici rettangoli da guardare su uno schermo, ma sono panoramiche.

Le foto panoramiche, o a 360 gradi, esistono da tantissimi anni, ma solo negli ultimi si sono perfezionate, hanno incluso anche i movimenti, quindi i video, e hanno ottenuto supporti in grado di riprodurli con immersione totale, come gli economici Cardboard o i più costosi visori per la realtà virtuale.

Ma, soprattutto, ad aver decretato il loro successo è stato il supporto di YouTube e Facebook, due dei portali più famosi per la condivisione, a questa tecnologia: questo, unito ai costi non proibitivi per l’acquisto degli apparecchi, ha portato a far sì che le fotocamere a 360 gradi diventassero prodotti non solo per fotografi, ma alla portata di tutti.

Oggi andremo quindi a vedere tre di queste fotocamere, tutte rigorosamente compatibili con iPhone e iPad: in questo modo, una volta che avremo scattato potremo collegare istantaneamente la fotocamera al dispositivo e condividere, o anche solo salvare, ciò che abbiamo fotografato e ripreso. Vediamole.

Samsung Gear 360

Probabilmente il Samsung Gear 360 è uno dei prodotti più famosi per riprendere ambienti tridimensionali con le foto e con i video.

Proposto da Samsung, è un prodotto molto interessante e completamente scollegato dagli altri dispositivi a cui si aggancia unicamente con il Bluetooth, per il trasferimento dei dati e tramite un’app specifica. La buona durata della batteria e la compatibilità con tutti i dispositivi Samsung lo rendono già un ottimo prodotto; a questo si aggiunge il fatto di essere compatibile con iPhone, anche se solo per i modelli dal 6S in poi e solo con iOS 10.

La sua caratteristica esclusiva è la possibilità di girare video a 360 gradi in risoluzione 4K.

Il Samsung Gear 360 si può acquistare da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 224,00

Insta360 Nano 3K

La seconda fotocamera di cui vi parliamo è diversa dalla prima perché offre la possibilità di collegarla direttamente al nostro iPhone, tramite il connettore Lightning.

Si tratta quindi di un sistema molto interessante per poter scattare con la fotocamera che non si scarica mai, perché in grado di ottenere sempre energia dal telefono, e che permette di passare tutto, istantaneamente, sul dispositivo per poi condividerlo.

Naturalmente, possiamo anche scollegarla e utilizzarla per conto proprio, senza l’iPhone, ma se la teniamo sul telefono questo costituisce un’ottima impugnatura per scattare le foto e registrare i video.

Per acquistare Insta360 Nano si può visitare questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 198,00

Giroptic Io 360

Giroptic Io 360 è un dispositivo più costoso rispetto agli altri, ma ha una caratteristica aggiuntiva; le foto non sono a 360 gradi solo in orizzontale, come accade con i due prodotti in precedenti, ma riprendono una sfera, senza lasciare così alcun punto buio.

Si tratta di una soluzione particolarmente interessante se le foto andranno a finire su circuiti dedicati alla VR, oppure se sono dei video destinati a diventare, per esempio, dei documentari in Realtà Virtuale, dove chi li guarda può guardarsi intorno senza alcun limite.

Si tratta forse dell’accessorio più completo tra quelli di cui abbiamo parlato, anche se richiede un esborso maggiore.

Se siete interessati, si può acquistare Giroptic Io 360 da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 226,68