Apple presenta i nuovi iPad Pro da 10,5 pollici e da 12,9 pollici!

Nella serata di ieri, Apple ha finalmente presentato i nuovi iPad Pro da 10,5 pollici e da 12,9 pollici. Si tratta di introduzioni molto attese, specialmente per il nuovo iPad Pro di cui si parlava ormai da diversi mesi, e i nuovi dispositivi essenzialmente sono molto simili ai vecchi, fatto salvo per l’aumento di potenza.

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire cosa è stato presentato precisamente e quali sono le caratteristiche dei nuovi dispositivi.

I nuovi iPad

Come anticipato, le novità hardware dei nuovi iPad non sono moltissime, ma comunque ci sono e sono interessanti soprattutto dal punto di vista della potenza.

  • Le dimensioni dei nuovi iPad sono simili a quelle dei dispositivi più vecchi. La differenza principale è che su iPad Pro piccolo le cornici sono state ridotte, per cui ora la diagonale dello schermo è lunga 10,5 pollici.
  • Entrambi gli iPad hanno il nuovo processore A10X, un processore a 6 core che è la versione potenziata di quello presente su iPhone 7.
  • Le fotocamere dei nuovi iPad sono identiche a quelle che troviamo su iPhone 7 in versione non plus.
  • Lo schermo è più luminoso rispetto al passato, ed entrambi gli iPad integrano la funzionalità TrueTone.
  • E’ stato migliorato il refresh rate dello schermo, che ora è di 120 FPS. La differenza si nota soprattutto nell’uso della Apple Pencil, che adesso praticamente non ha latenza, e il tratto disegnato compare subito sullo schermo.

  • L’autonomia dei nuovi dispositivi, nonostante le migliorie, rimane di 10 ore.

Le novità di iOS 11

Oltre alle novità tecniche, i nuovi iPad potranno beneficiare delle novità di iOS 11 esclusive per iPad e non per iPhone, che sono le seguenti. Saranno disponibili solamente da Settembre, quindi in una prima fase iPad sarà rilasciato con l’attuale iOS 10.

  • Viene introdotto in iOS 11 un nuovo dock che può essere richiamato da qualsiasi schermata e consente di aprire velocemente le applicazioni. Le app si possono aprire anche a finestra, oltre che in split view.
  • E’ stata introdotta una nuova app, File, che permette di tenere in un solo posto tutti i nostri file, in realtà è un’app molto più castrata di quanto si potrebbe pensare, stando alle prime informazioni degli sviluppatori, perché è essenzialmente come Documents, già presente su iPad da anni.
  • In Note è presente uno scanner dei documenti, che diventano semplici da acquisire e anche da firmare, con iPad.
  • E’ stata migliorata l’integrazione con Apple Pencil, che funziona anche in mail, consente di aggiungere disegni nel testo e, se si tocca lo schermo con la penna, anche se bloccato si apre immediatamente l’app Note.

Prezzo e disponibilità

Per quanto riguarda il prezzo, i nuovi iPad Pro partono da un minimo di 739 euro per il modello da 10,5 pollici, 909 euro per il modello da 12,9. I prezzi massimi sono invece 1219 euro per il modello con storage massimo e connessione mobile da 10,5 pollici, 1389 euro per il corrispettivo da 12,9.

I tagli di memoria disponibili sono 64 GB, che è il taglio di base, e poi 256 GB e 512 GB, per cui uno storage molto più grande rispetto a quanto abbiamo potuto vedere in passato.

I nuovi iPad Pro sono già disponibili per il preacquisto sul sito Apple, mentre verranno spediti agli utenti a partire dalla prossima settimana.