Supporti iPhone per bicicletta: ecco i migliori

 

Sa la vostra passione sportiva è il ciclismo, questo articolo fa sicuramente per voi. Perché se non perdete occasione per salire in sella alla vostra bicicletta e a pedalare per città e campagna, mare e montagna, probabilmente avrete avuto necessità almeno una volta di controllare la strada.

Utilizzare iPhone mentre si pedala è molto fastidioso, più che altro perché quando arriva il momento di riporlo diventa difficile trovargli una collocazione che non sia la tasca (perché di sicuro cade).

Per questo motivo, in questo articolo parliamo di supporti per iPhone in bicicletta, semplici supporti che aiutano a tenere sempre a portata di mano e a colpo d’occhio l’iPhone mentre si pedala, evitando però che possa cadere.

Quad Lock Kit da bici

 

Il primo accessorio di cui vi parliamo è un supporto per bicicletta piuttosto costoso, ma è indubbiamente il migliore che potete trovare in circolazione.

E’ pensato per le bici sportive, e si mette tra la canna e il manubrio (per cui non su una parte del manubrio stesso); permette di vedere l’iPhone perché lo abbiamo sempre davanti agli occhi, ma allo stesso tempo consente di proteggerlo al meglio. Oltre al resistente case che rende impossibile che cada, infatti, è presente anche una protezione trasparente per lo schermo del telefono, che serve a proteggerlo dalle intemperie; anche se piove, insomma, sarà possibile lasciarlo sulla bici.

Il case protegge anche l’iPhone in caso di eventuali cadute, specialmente per chi fa in bici cose particolarmente estreme.

Il supporto Quad Lock si può acquistare da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 61,41

Supporto Bici Mpow

 

Il secondo accessorio di cui vi parliamo è il supporto proposto da Mpow, molto meno efficiente rispetto a quello che abbiamo visto prima, ma adatto a chi magari usa la bici sporadicamente.

Diciamo subito una cosa: non c’è rischio che l’iPhone possa cadere, perché è un supporto solido, ma è sul manubrio (quindi bisogna fare attenzione alle manovre) e comunque non è protetto dalla parte superiore, per cui l’acqua, per esempio, potrebbe dare problemi al telefono.

Costa poco ed è di applicazione assolutamente semplice, anche se bisogna sempre considerare che il risultato non è adatto a chi usa la bici in modo intenso o professionale. Per chi la usa per andare a fare un giro la domenica, invece, è perfetto.

Per acquistarlo si può visitare questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 12,69

Supporto con tasche Morezone

L’ultimo supporto di cui vi parliamo è un po’ diverso dagli altri. Si mette, innanzitutto, sulla canna della bicicletta e non sul manubrio, e poi è un supporto che funziona anche come marsupio, per la presenza di due tasche laterali.

Rispetto agli altri due, la consultazione può essere più scomoda, e c’è anche il rischio di toccarlo con le gambe mentre si pedala, ma allo stesso tempo è utile se dobbiamo riporre piccoli oggetti mentre andiamo in bici (le chiavi di casa) senza rischiare che, in tasca, possano cadere: un supporto quindi tutto sommato utile, specialmente per chi ha difficoltà a riporre gli oggetti mentre pedala.

Se siete interessati, si può acquistare da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 16,99