flowkey: imparare a suonare il pianoforte non è mai stato così facile!

La musica è una delle arti più belle del nostro pianeta. Chiunque apprezza la musica, e al di là dei singoli generi che possono piacere o non piacere molti di noi hanno avuto, almeno una volta nella vita, il sogno di imparare a suonare uno strumento.

Naturalmente, non si impara a suonare in un giorno e anche se vogliamo farlo per giungere ad un livello accettabile per suonare in un gruppo, anche a livello locale, abbiamo bisogno di un corso specifico.

Ma la tecnologia, a volte, ci permette di superare dei limiti che non avremmo mai potuto aspettarci: è il caso di flowkey, un’applicazione che permette di imparare a suonare il pianoforte da iPad.

flowkey: come funziona

flowkey è una app utilizzabile da computer o tablet (non su smartphone, per problemi di visibilità) e serve ad imparare a suonare le canzoni con il pianoforte.

Il pianoforte deve essere reale, quindi niente GarageBand, e l’iPad va tenuto al posto dello spartito, e ci consentirà di leggere il brano che stiamo per suonare.

Lo schermo è diviso in due parti, quella inferiore in cui ci sono le note vere e proprie, per poterle leggere, e quella superiore in cui c’è una riproduzione dei tasti del pianoforte. Facendo partire il brano vedremo suonare le mani di un insegnante, quindi avremo la possibilità di provare ad imitarne i movimenti sul pianoforte per riprodurre il brano.

Se partire con un brano, magari complesso, ci sembra troppo, è possibile scegliere solamente una sezione dello spartito, che sarà riprodotta in loop continuo e potremo così provare più volte fino a quando non ci verrà bene. È la tecnica usata dai maestri di musica per imparare a suonare come si deve, che viene in questo modo riprodotta direttamente sull’applicazione.

Il maestro virtuale, però, saprà anche se sbagliamo: tramite il microfono di iPad (o un ingresso Midi, se lo abbiamo) potrà ascoltare i nostri suoni e correggerci dove commettiamo un errore.

Su flowkey, le prime 8 lezioni sono completamente gratuite, e in questo modo si possono valutare le possibilità offerte dall’applicazione e, soprattutto, la sua qualità. Se ci interessa continuare, poi, si può passare alla versione a pagamento tramite acquisto in-app.

flowkey: quanto costa e quali sono i vantaggi

Il costo di flowkey è di 20 euro al mese, 10 se facciamo l’abbonamento annuale, una cifra che può sembrare alta ma che è sicuramente più bassa rispetto a quanto pagheremmo il peggiore dei corsi con un maestro reale.

Tra i vantaggi della versione Premium vi è il fatto di avere accesso illimitato a tutte le lezioni e a tutti i brani, ma anche la possibilità, se siamo interessati, di chiedere agli sviluppatori di aggiungere un brano che ci manca e che vorremmo imparare a suonare.

Comunque sia, se siete interessati ad imparare a suonare il pianoforte flowkey è sicuramente l’app migliore di App Store: visto che, nella versione di prova, non c’è da pagare nulla per usarla, il download è sicuramente consigliato.

Il nostro feedback

Nella nostra prova di flowkey, abbiamo potuto appurare che l’applicazione è la migliore per l’apprendimento della musica tra quelle che abbiamo avuto modo di provare su iPad.

Chi scrive ha poca esperienza con la musica ma le lezioni sono risultate chiare e anche gradevoli, un po’ come se un vero maestro guidasse nell’apprendimento della musica: una delle migliori app in assoluto, che segue uno schema che potrebbe essere esportato anche ad altri strumenti musicali, se non addirittura ad altri ambiti di apprendimento.

Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.flowkey.com/it