Arriva iPhone X: ecco tutti i prodotti presentati nel Keynote Apple del 12 Settembre!

Nella serata del 12 Settembre si è tenuto l’evento di presentazione dei nuovi prodotti Apple, che ci permette di conoscere tutti i nuovi prodotti protagonisti dei prossimi mesi.

In questo articolo abbiamo riassunto tutte le novità più interessanti presentate durante l’evento.

Apple Watch

Come era stato anticipato, è stato presentato l’Apple Watch di nuova generazione.

La novità principale è costituita dal fatto che il nuovo Watch avrà una SIM virtuale che userà il nostro stesso numero di telefono, permettendoci di utilizzarlo anche senza iPhone, in modo del tutto indipendente.

Sarà possibile quindi connettersi a internet solo con l’orologio, che si sincronizzerà con iPhone quando torneranno vicini.

La feature non è però disponibile in italia, per necessità di adeguamento con gli operatori, mentre il Watch di nuova generazione sarà regolarmente acquistabile anche da noi.

Apple TV

E’ stata poi presentata la Apple TV di nuova generazione, che si differenzia dalla precedente principalmente per avere un hardware più potente, compatibile con Metal 2, e una risoluzione migliore.

Infatti, la nuova Apple TV sarà compatibile con la risoluzione 4K e con l’HDR, che permette di vedere colori migliori sulla Apple TV.

iPhone 8

Sfuma l’ipotesi di iPhone 7S con la presentazione di iPhone 8, che ha un design molto simile a quello di iPhone 7.

E’ dotato di un processore più potente, A11 Bionic, più veloce e migliore rispetto al precedente, compatibile con Metal 2.

Il comparto fotografico migliora rispetto al passato, anche se la risoluzione rimane sempre 12 Mpixel; migliorano però i sensori e viene aggiunto il supporto per i video in 4K a 60 FPS.

Il design, tuttavia, rimane uguale a quello dei dispositivi precedenti, senza differenze particolari.

iPhone 8 avrà a disposizione la ricarica wireless.

iPhone X

Come ampiamente annunciato, viene presentato infine iPhone X, come One More Thing della serata. iPhone X si pronuncia iPhone Ten, ovvero iPhone 10.

La prima novità di questo dispositivo è il display, che per la prima volta è un display di tipo OLED, a tutto schermo. la risoluzione è unica, da 5,8 pollici di schermo, con dimensioni simili a quelle di iPhone 7 Plus.

Il tasto Home è sostituito da uno swipe dal basso, che permetterà di chiudere le applicazioni (come il tasto Home), mentre se lo tiriamo su fino a metà compariranno tutte le app. Per Siri, invece, dovremo premere il tasto laterale.

Lo sblocco del dispositivo è affidato al sensore facciale, in sostituzione del non più presente Touch ID: i sensori si trovano nella parte alta dello schermo, e lo sblocco riconosce la nostra faccia indipendentemente dalla situazione in cui si trova. Le foto non possono essere usate per lo sblocco, essendo un sensore 3D.

Il Face ID funzionerà anche con Apple Pay.

Arrivano poi le Animoji, che sfruttano la nostra faccia, il riconoscimento, per montare le nostre espressioni facciali su animali virtuali; questo sistema sarà integrato con iMessage.

Dal punto di vista fotografico, iPhone X sarà identico ad iPhone 8, ma le fotocamere sono messe in verticale invece che in orizzontale, con il flash al centro.

Proprio come per iPhone 8, iPhone X sarà compatibile con la ricarica wireless, con una base che tra l’altro potrà anche ospitare Apple Watch, per caricare tutti i dispositivi con una sola base.

Il prezzo del nuovo iPhone partirà da 999 dollari, e sarà disponibile tra un po’ di tempo: dal 3 Novembre, con i preordini disponibili solamente dagli ultimi giorni di Ottobre.