La serie Worms è una delle più caratteristiche della storia dei videogiochi. Apparsa su console di qualsiasi tipo, ci mette al controllo di una squadra di vermi molto belligeranti che a colpi di armi da fuoco, armi bianche ed esplosivi devono cercare di annientare i vermi che appartengono alla squadra avversaria.

Si tratta di un gioco molto caratteristico, che dopo essere passato su PlayStation e Xbox torna anche sui nostri iPhone e iPad, con Worms 4, un gioco che pur mantenendo il suo stile originale si adatta particolarmente alle abitudini frenetiche di chi gioca sui dispositivi mobile.

Nel gioco si controlla una squadra di vermi, in una serie di 80 livelli ispirati a vari tipi di ambientazione, anche se ovviamente non manca la possibilità di sfidare gli altri giocatori online. Ogni verme ha delle armi a disposizione, e dobbiamo scegliere di volta in volta la migliore per poter far fuori gli avversari, calcolando la sua traiettoria e cercando di non colpire i nostri alleati. Le esplosioni non colpiranno solo gli avversari, ma modificheranno anche il mondo di gioco, così che questo cambierà costantemente aprendo la strada a nuove possibilità.

Chi ha giocato ai capitoli del passato noterà che il gioco è molto più frenetico e veloce rispetto ai precedenti, e questo è stato fatto proprio per i giocatori mobile che non hanno moltissimo tempo per poter affrontare un livello; al termine di ogni quadro, poi, avremo a dispositizone le classiche tre stelle che totalizzeremo in base a quanto siamo riusciti a distruggere, e se non riusciremo ad ottenerle tutte sarà divertente rigiocare il livello per riprovare a prenderle tutte.

Il gioco è interessante e divertente, e farà la gioia sia di chi già conosceva la serie, che sarà quindi ben contento di trovare un gioco perfettamente ottimizzato per iPhone e iPad, ma anche per chi non la conosceva; è sufficiente essere appassionati di strategia e di guerra, per provare e sperimentare armi sempre nuove cercando di distruggere in modo quanto più brutale possibile i vermi avversari. Ammazzali tutti!