I migliori accessori HomeKit per iPhone

Una delle funzioni più interessanti che Apple ha introdotto, negli ultimi tempi, nei dispositivi mobili come l’iPhone, è la funzione HomeKit, composta da una serie di soluzioni per la domotica.

Si tratta di una funzione davvero molto utile, che consente di far interagire l’iPhone, e anche Siri, con i dispositivi che abbiamo sempre avuto in casa, ma che possono essere resi smart.

HomeKit ancora non è troppo diffuso, principalmente perché i processi di approvazione degli accessori compatibili richiedono molto tempo da parte di Apple, ma alcuni sono già da qualche tempo sul mercato, si possono acquistare e funzionano tutto sommato piuttosto bene.

In questa pagina andremo a vedere quelli che, secondo noi, sono i dispositivi migliori tra quelli compatibili con il sistema HomeKit, andando a vedere come funzionano e a che cosa servono.

Philips Hue

In assoluto, le lampadine Philips Hue sono il prodotto più famoso (e spettacolare) tra quelli compatibili con HomeKit.

Qui sotto vi lasciamo il kit di base, lo starter kit contenente tre lampadine e il bridge, la base che le controlla; il funzionamento è semplice, perché si usano come lampadine normalissime ma si controllano da iPhone e dall’app specifica o da una delle app compatibili.

Oltre ad accendersi e spegnersi a controllo, le lampadine cambiano colore come preferiamo, offrendo alla nostra casa un’atmosfera sempre diversa: possiamo scegliere di “colorare” la casa di blu, di rosso, viola, verde, e soprattutto si può scegliere di creare degli scenari che cambiano continuamente il colore delle stanze; gli scenari, tra l’altro, possono essere programmati, oppure si può avere un effetto discoteca che cambi colore continuamente: uno dei motivi più belli per avere una casa smart.

Le Philips Hue si possono acquistare da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 169,40

Elgato Eve Energy

Il secondo prodotto che vi presentiamo si chiama Elgato Eve Energy, ed è un sensore di corrente che, di fatto, permette di controllare l’elettrodomestico che è attaccato.

Sembra una cosa inutile, perché essenzialmente è un adattatore Shuko, ma l’integrazione con HomeKit lo rende utilissimo: se abbiamo, ad esempio, un televisore e una stazione multimediale possiamo attaccare tutto, grazie a Siri, quando entriamo in casa: la presa farà passare corrente e si accenderà magicamente tutto.

In questo modo possiamo controllare lampadine da scrivania, postazioni di lavoro, e in generale tutto ciò che funziona con una presa elettrica (praticamente tutto); il limite per usarlo è la nostra fantasia, anche se di base è un accessorio molto semplice.

Per acquistarlo si può visitare questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: EUR 48,89

iSmart sistema di sicurezza domestico

L’ultimo accessorio che si presta benissimo all’utilizzo con HomeKit è questo sistema di sicurezza domestico, che consente di monitorare la sicurezza della nostra abitazione.

E’ composto da una serie di sensori diversi, ed essenzialmente l’integrazione sta nel fatto di poterlo attivare o disattivare da iPhone, ma anche di essere avvertiti subito qualora uno dei sensori rilevasse qualcosa che non funziona: insomma, vale la pena di provarlo, per integrare con il nostro iPhone la sicurezza della nostra abitazione.

Se siete interessati, si può acquistare da questa pagina di Amazon:  Prezzo Amazon: Vedi su Amazon.it