Il bagno di oggi si fa hi-tech

Le stanze delle nostre case sono sempre più tecnologiche ed il bagno non fa certo eccezione, anzi è proprio in questa stanza che sempre più spesso entrano design all’avanguardia e soluzioni tecnologicamente avanzate.

Al Salone del Mobile 2018, andato in scena dal 17 al 22 aprile alla Fiera di Milano ci sarà ampio spazio per rubinetti di design, complementi d’arredo e molte soluzioni hi-tech.

I visitatori potranno scoprire tante interessanti novità che grazie alle più moderne tecnologie aumentano confort, relax e risparmio energetico.

La fiera, giunta ormai alla sua settima edizione, si conferma anno dopo anno come uno dei più importanti appuntamenti del settore e nel 2018 sarà caratterizzata proprio dall’ingresso di soluzioni hi-tech in vari spazi della casa.

Accessori, complementi e mobili, cabine docce evolute, radiatori, vasche da bagno con idromassaggio, in fiera a Milano le migliori aziende del settore proporranno le loro soluzioni e interessanti proposte e novità, in grado di andare incontro ai più diversi gusti ed esigenze.

Senza dubbio sarà proprio il bagno ad essere protagonista dell’evento, visto che con il passare del tempo si sta trasformando sempre di più, diventando una vera e propria oasi domestica riservata al relax e includendo tecnologie e soluzioni che un tempo caratterizzavano solo attrezzate SPA.

Il bagno, così come d’altra parte un po’ tutta la casa è sempre più digital oriented, ma gli addetti ai lavori non dimenticano di dare il giusto peso anche alla componente emozionale e al green, con soluzioni tecniche che limitino consumi e sprechi di importanti risorse, come acqua ed energia.

Il rispetto dell’ambiente è ormai una necessità per molti irrinunciabile, termini come etica e responsabilità ambientale sono ormai vere e proprie parole chiave, così come efficienza energetica, riuso e risparmio.

Il bagno del futuro guarda all’esperienza del passato, riscopre materiali, finiture e soluzioni che permettono di limitare l’uso di detergenti e di conseguenza il proprio impatto ambientale.

I nostri bagni saranno sempre più innovativi e tecnologici, con rubinetteria e miscelatori intelligenti, integreranno sofisticati dispositivi digitali e verranno arricchiti da luci colorate, musica e profumi, così da permettere di ritrovare il giusto equilibrio fra corpo e mente.

Senza dubbio il Salone del Mobile di Milano è un’ottima occasione per capire dove si stanno orientando i trend e cosa potremmo verosimilmente aspettarci nei prossimi mesi e anni.

Il bagno è una delle stanze di casa che si sta evolvendo più rapidamente, se si vuole rimanere al passo con i tempi, magari in vista di una ristrutturazione o semplicemente di piccole migliori da apportare alla propria casa, senza dubbio la Fiera Milanese è un appuntamento da non perdere. Stessa cosa dicasi per gli addetti ai lavori che in quest’occasione hanno modo di confrontarsi con la concorrenza e valutare nuove collaborazioni.