Come disattivare i servizi in abbonamento attivati su iPhone

Una delle piaghe in cui tutti i possessori di smartphone, come iPhone, sono capitati almeno una volta è quella dell’attivazione dei servizi in abbonamento.

Si tratta di un problema molto diffuso, soprattutto perché questi servizi si attivano a nostra insaputa, anche semplicemente visitando un banner pubblicitario trovato in una normalissima navigazione web; l’abbonamento è solitamente molto costoso, e non ci mette molto a prosciugare il credito residuo del nostro telefono.

In questo articolo ci occuperemo di disattivazione dell’abbonamento, e precisamente cercheremo di capire come disattivare l’abbonamento ad un servizio specifico che è Scandalroom.it. Si tratta di un servizio web che permette di avere notizie di attualità, gossip e anche l’oroscopo quotidianamente; ci si può abbonare volontariamente, ma possiamo trovarci abbonati anche su base involontaria, ed è per questo motivo che è importante sapere come cancellarsi.

Come disattivare l’abbonamento a Scandalroom.it

Per disattivare l’abbonamento si può agire in tre modi diversi, che sono validi anche per la disattivazione di altri servizi in abbonamento; andiamo a vederli.

  • Il primo sistema per la disattivazione è quello di inviare una richiesta di disattivazione via mail, all’indirizzo info@disattivami.it. Si tratta di una mail preposta proprio alla disattivazione degli abbonamenti; nel testo, semplicemente, scriviamo il numero di telefono a cui siamo abbonati e la richiesta di cancellazione dal servizio a cui non vogliamo più essere abbonati (in questo caso Scandalroom.it). Ci verrà quindi risposto con la conferma della disattivazione del servizio.
  • Il secondo sistema è simile, però si basa sull’utilizzo di un numero di telefono, un numero verde che deve quindi essere contattato da rete fissa. Il numero è 800.44.22.99, ed è preposto anche in questo caso alle disattivazioni; è sufficiente contattarlo e parlare con l’operatore per disattivare definitivamente il servizio in abbonamento. In questo caso, venendo svolta dall’operatore in tempo reale, la disattivazione sarà immediata.
  • Il terzo sistema è quello basato sul sito web http://disattivami.it. Anche con questo metodo la disattivazione sarà istantanea, perché completamente automatica tramite il sito web. In questo caso bisogna entrare nel sito, quindi scegliere tra quelli presenti nella lista il sito dal quale vogliamo disattivare l’abbonamento, utilizzando il tasto rosso “disattiva”. Bisogna quindi inserire il nostro numero di telefono e riceveremo, pochi secondi dopo, un codice numerico di conferma via SMS. A questo punto dobbiamo copiare il codice nella casella che, nel frattempo, sarà comparsa a schermo, quindi proseguire; riceveremo un secondo SMS, gratuito come il precedente, che ci confermerà la disattivazione del servizio in abbonamento.

In questo modo saremo sicuri di aver disattivato definitivamente l’abbonamento a Scandalbox e ad altri servizi che possono essere attivati con questo metodo; da notare che, comunque, in futuro sarà più difficile trovarci “incastrati” a pagare un abbonamento non richiesto grazie a una serie di azioni intraprese dagli operatori telefonici per cercare di limitare l’attivazione involontaria proprio di questi servizi.

Questo semplice metodo, comunque, permette di disattivare i servizi in abbonamento senza la necessità di contattare l’operatore telefonico, un modo semplice per mettere definitivamente la parola “fine” su questo tipo di problema.